Le macchie sulla pelle del viso sono degli inestetismi dovuti ad una differenza di pigmentazione, causati da un livello diverso di melanina, il pigmento responsabile del colore della pelle. A causa dell’esposizione al sole, di acne giovanile, dell’applicazione di alcuni farmaci fotosensibili, possono comparire sul viso delle macchie scure, soprattutto in età avanzata.

Le macchie le discromie possono essere zone con un eccesso di melanina localizzata, come lo sono le macchie dell’età: piccole, tendenti ad avere forma rotonda, con i bordi regolari; oppure macchie diffuse, molto estese e con i bordi irregolari. Le discromie oggi sono un problema estetico sempre più comune e diffuso, dovuti ad uno stile di vita negli anni passati non sempre sano.

Ogni zona può essere trattata con prodotti idonei e specifici in base al tipo di macchia e al tipo di pelle. Prima di cominciare qualsiasi trattamento è opportuno sapere che l’attenuazione delle macchie non è un risultato immediato, ma un processo che necessita di tempi lunghi, come sono quelli del rinnovamento della cute e che affinché si ottengano dei risultati concreti occorre schermare totalmente la pelle dai raggi UV.

Inoltre, è opportuno sapere che nel caso di macchie e discromie non si parla di una vera e propria scomparsa, ma di una attenuazione della visibilità delle macchie e della possibilità di tornare ad avere una pelle più uniforme, più luminosa e più bella.

Macchie e discromie: a chi rivolgersi?

Per arrivare a questi risultati, se si tratta di un problema cutaneo legato a problemi di salute, come ad esempio gli sbalzi ormonali e/o l’assunzione della pillola, è opportuno rivolgersi al proprio medico di base o a un dermatologo. Nel caso si tratti di inestetismi e di macchie nuove, ma legate a comportamenti precedenti, si può procedere in autonomia scegliendo con cura i prodotti giusti e i trattamenti dermoestetici rivolgendosi alla propria estetista o al farmacista.

Macchie e discromie, quali prodotti scegliere?

Per contrastare l’insorgere di macchie e discromie è opportuno avere delle accortezze e proteggersi dal raggi UV, anche in inverno se si ha una pelle tendente ad avere zone iper-pigmentate. Occorre poi seguire una Beauty Routine appropriata che agisca favorendo la rigenerazione cellulare, da un lato, e dall’altro vada a compattare l’epidermide.

Oggi, per fortuna, non sono più indispensabili trattamenti laser per neutralizzare le macchie, ma bastano trattamenti cosmetici e l’applicazione di prodotti specifici, come i sieri e gel della linea 20d booster treatments di Naturalia Beauty, creati ad hoc.

Macchie e discromie cutanee, una Beauty Routine specifica in 3 mosse

La beauty routine viso per chi ha delle macchie sul viso si differenzia da una beauty routine classica soprattutto nella scelta dei prodotti da applicare. Vediamo di seguito quali sono le 3 fasi:

1. Detergere ed esfoliare
Detergere delicatamente ed esfoliare la pelle è molto importante non solo perché si eliminano impurità e batteri accumulati durante la giornata, ma anche perché si prepara la pelle ad assorbire meglio i prodotti specifici contro le discromie.

2. Crema idratante e protettiva giorno
L’applicazione di una crema protettiva giorno con filtro UV serve a proteggere la pelle e ad evitare il peggioramento della pigmentazione delle macchie esistenti.

3. Trattamento intensivo contro le macchie
Un trattamento intensivo per macchie e discromie consiste nell’utilizzo di un siero, da applicare generalmente la sera prima di andare a dormire, in combinazione con una crema viso idratante notte. Il siero agisce in modo specifico sulla zona da trattare e allo stesso tempo uniforma l’incarnato.

Macchie e discromie, la soluzione è il siero 20D Even Complexion Serum

Un ciclo intensivo con 20D Even Complezion Serum è la soluzione più efficace per contrastare le macchie e le discromie cutanee. Il concentrato è a base di Acido Glicolico tamponato e Betaglucano, uno zucchero estratto dal lievito di birra a forte attività rivitalizzante e stimolante.

Il siero agisce a fondo ed è adatto a tutti i tipi di pelle. Contrasta il colorito spento e rende il tessuto più tonico, uniforme e levigato. È adatto anche per le pelli sensibili e per quelle con tendenza acneica. È utile anche come anti-età e per le pelli che soffrono dell’esposizione agli agenti inquinanti perché agisce in profondità e permette una rigenerazione cellulare attiva perché il Betaglucano presente all’interno del siero agisce stimolando le cellule di difesa della pelle e quelle che sintetizzano fibrina, elastina e collagene.

Performante in cicli intensivi, aiuta profondamente il rinnovamento del tessuto. Il siero potenzia la sua efficacia se utilizzato in combinazione con il gel 20D Intensive Vitality, un concentrato antiossidante di complessi vitaminici adatto a stimolare il turn over cellulare e a donare luminosità alla pelle.

NEWSLETTER

Iscriviti e ottieni subito il 20% di sconto